Assassin’s Creed rimane il franchising più venduto di Ubisoft

Con oltre 140 milioni di copie vendute

Notizia di Riccardo Amalfitano

Assassin’s Creed rimane il titolo di maggior successo di Ubisoft per quanto riguarda il numero di copie vendute. In un tweet condiviso dall’analista di settore, Daniel Ahmad, Ubisoft ha recentemente aggiornato i dati di vendita di tutti i suoi principali franchising. La serie Assassin’s Creed ha raggiunto l’incredibile traguardo delle 140 milioni di copie vendute. Considerando che proprio quest’anno festeggerà il suo dodicesimo compleanno, in media sono state vendute ogni anno oltre 11,5 milioni di copie di qualsiasi titolo della serie.

Il franchising più vicino ad Assassin’s Creed è quello di Just Dance. Tuttavia, anche se è secondo, ha venduto 70 milioni di copie in totale. Secondo le statistiche di Ubisoft, ad oggi sono stati riprodotti oltre 2,5 miliardi di brani nei giochi Just Dance. Non sorprende che Far Cry si trovi al terzo posto, con 50 milioni di giochi venduti dall’uscita di Far Cry 2. A seguire, troviamo: Splinter Cell (30 milioni) e i giochi di Rabbids (20 milioni).

Dai dati, è facile capire come Ubisoft sia diventato oggi uno dei maggiori editori di terze parti nel settore dei videogiochi. E per quanto riguarda Assassin’s Creed, beh, il totale delle vendite del  franchising continuerà sicuramente a salire il prossimo anno quando arriverà una nuova voce principale nella serie.

Ci sono 6 commenti

COLDSEASONS

È indubbiamente una serie affascinante per come affronta e tratta tematiche (e ambientazioni) storiche. Ma a livello ludico, Assassin’s Creed ormai sa di vecchio con meccaniche superate e un livello di sfida davvero troppo insulso. Con la prossima generazione di console mi aspetto dei nuovi Asssassin’s Creed migliori sotto ogni aspetto.

    CastroStark

    A me piacevano davvero tanto i primi due capitoli della serie! Gli altri mi viene da dire NI! Speriamo in un rilancio pesante di AC sulle nuove console di next-gen!

COLDSEASONS

Io ho amato la serie, specialmente agli inizi ero totalmente rapito dai vari Assassin’s Creed (l’Animus, le teorie, la storia). Ho giocato fino ad Unity, provai Syndicate, poi il tutto mi ha un pò stancato e ho lasciato stare.

FitzGeralt_of_Panormus

La serie mi è sempre piaciuta e mi piace tutt’ora; certo ha avuto i suoi alti e bassi, ma tutto sommato si è ritagliato una bella fetta nel mio immaginario (io ed Ezio Best Friend Forever).

    COLDSEASONS

    A me è piaciuta molto anche l’avventura di Connor in Assassin’s Creed III, nonostante quel capitolo sia stato aspramente criticato.

Ric.Ama
Ric.Ama "Over Nine Thousand!"
Guardone!NiubboGameplay Café è il mio ritualeChiacchierone!E3 2019 Special!Junior
7 Ottobre 2019 alle 9:14

Nella mia mente sono vivi i momenti passati con Assassin’s Creed 2 e i relativi “DLC”. Ezio è stato uno dei personaggi che ho amato maggiormente nella storia recente videoludica.

Lascia un commento