Batman: Arkham Legacy sarà principalmente un gioco next-gen?

Lo afferma un insider

Notizia di Fabio Corsini

Warner Bros. Montreal continua a stuzzicare i fan di Batman da un po’ di tempo. Anzi decisamente per molto tempo, visto che si è parlato di un possibile annuncio per tutto il 2019. Tuttavia, nonostante le ricorrenti voci non ci sono ancora informazioni ufficiali sul gioco.

Ora, grazie all’insider KC Walsh, veniamo a sapere che il gioco non dovrebbe chiamarsi Batman: Arkham Legacy. Walsh dice anche che il gioco sarà “principalmente” un titolo di prossima generazione, affermazione che corrisponde a quella fornita dall’insider Sabi nell’ottobre 2019. È interessante notare che, quando gli è stato chiesto se il titolo fosse un sequel di Origins o di Arkham Knight, Walsh ha  risposto: “Non lo posso ancora rivelare ma rimarrete molto sorpresi“. Bisogna anche dire che l’insider ha affermato che la sua fonte su queste informazioni è sconosciuta, quindi come sempre accade in questi casi va tutto preso con le pinze.

Per quanto riguarda un possibile reveal del gioco, potremmo dove aspettare ancora parecchio tempo. Forse un nuovo teaser trailer potrebbe essere mostrato durante il probabile PlayStation Meeting, l’evento organizzato da Sony che probabilmente si dovrebbe tenere a febbraio. Sempre secondo Walsh, per vedere finalmente il gioco dovremmo aspettare il prossimo E3 che si terrà nel mese di giugno.

Batman

 

Ci sono 2 commenti

COLDSEASONS

E’ presumibile che il prossimo Batman sarà sulle nuove console, magari come titolo di lancio, forse cross-gen. In ogni caso dopo la conclusione della trilogia di Arkham, vogliamo un nuovo Batman ASAP! Abbiamo atteso troppo.

EnzoFabio

Spero tanto che i Rocksteady studios e non WB Montreal, riprendano in mano lo sviluppo del nuovo Batman,visto che sono stati loro che hanno reso magnifico l’uomo pipistrello nei videogame.
WB Montreal avevano fatto un ottimo lavoro con Batman Origins,ma nulla a che vedere con la serie Arkam dello studios inglese.

Lascia un commento