Call of Duty Modern Warfare: story trailer, data d’uscita e tante informazioni sul nuovo capitolo della saga

Cross-play tra PC e console, niente season pass e il Capitano Price per riconquistare la community

Notizia di Giacomo Bornino

Era nell’aria da mesi, ma finalmente oggi è arrivata la conferma: il prossimo capitolo della saga di Call of Duty sarà un soft-reboot dell’indimenticato e indimenticabile Modern Warfare. E sì, ritroveremo il Capitano Price!

Focalizzandosi interamente sulla campagna single player, il trailer di annuncio sembra voler comunicare un messaggio chiaro: la trama tornerà a rivestire un ruolo importante nell’economia di gioco. Un netto ritorno alle origini per la serie quindi, che sembra volersi distanziare con forza dalla deriva multiplayer-only di Black Ops 4, l’ultimo controverso capitolo pubblicato. Per onestà intellettuale però lo ricordiamo, gli sviluppatori di Treyarch erano giunti a questa decisione dopo svariate iterazioni che proponevano campagne ripetitive e poco entusiasmanti, snobbate totalmente da una larga fetta di pubblico.

Ad ogni modo, questa volta il piglio narrativo sembra essere di tutt’altro livello. Alla luce dell’acquisto di alcune figure provenienti niente meno che da Naughty Dog, appare chiaro che Infinity Ward voglia spingere forte su questa componente, e se il buongiorno si vede dal mattino, bé, giudicate voi stessi dal filmato in calce!

A ulteriore conferma dell’importanza del single-player in questo Modern Warfare, Gamespot riporta che i progressi della campagna saranno trasportati nel multi-player. Ricompense per le serie di uccisioni, armi e abilità sembra dovranno, o potranno, essere sbloccate avanzando nella storia. Un cambiamento non da poco.

Ovviamente gli sviluppatori non hanno dimenticato l’importanza del comparto multi-giocatore. Nonostante non si sia visto ancora nulla in merito, sono stati dati due annunci che faranno la gioia degli appassionati: no al season pass e sì al cross-play tra PC e console.

Sembra insomma che finalmente anche le alte sfere di Activision abbiano deciso di garantire un supporto continuo e gratuito al titolo per non frammentare troppo la community. Largo quindi a nuove mappe gratis tra il 2019 e il 2020, a tanti eventi post-lancio e ad altro ancora che, stando al comunicato ufficiale, sarà presentato prossimamente. Bene così, era ora!

Prima di lasciarvi spazio per i commenti, vi informiamo che questo nuovo (e oggettivamente interessante) capitolo di Call of Duty arriverà su PC, PlayStation e Xbox One il 25 ottobre 2019. Liberi da pregiudizi legittimi, gustatevi il trailer e diteci cosa ne pensate.

Ci sono 6 commenti

RoastShinoda

È un misto tra Medal Of Honor di Dice di qualche anno fa e mi sembra di vedere elementi alla Rainbow Six Siege. Poi vabbè, il ritorno di Price …

CastroStark

Beeeeeh chissà, curioso dal ritorno di COD con questo “stile”! Speriamo che non gettino al vento questa occasione.

Vigil

Ormai su cod ho perso le speranze da un po di tempo, ma chissà se questo gioco mi faccia tornare la voglia di giocarci.

Lukyno18

Non sanno più che pesci prendere da tempo.
Il mondo dei videogiochi si evolve e loro ancora sganciano Call of Duty a pagamento.

anto1706

Il reparto tecnico mi ha proprio rapito, molto curioso di vedere le novità!

COLDSEASONS

Come da tradizione da quando esiste questa serie, continuerò beatamente ad ignorarla 😀

Lascia un commento