Code Vein, il filmato di apertura ci fa tornare indietro ai primi anni 2000

Inoltre, è stata annunciata anche l'edizione da collezione del gioco!

Notizia di Riccardo Amalfitano

Nel corso dell’Anime Expo sono state rivelate diverse nuove informazioni per Code Vein. L’ultima novità riguarda il filmato di apertura del gioco, che dura poco più di quattro minuti ed è animato in 2D.

Il filmato in questione, che è stato magnificamente realizzato dallo studio Ufotable, si apre con un giovane ragazzo inseguito dai perduti, selvaggi spettri che si sono dati alla sete di sangue. Non diciamo altro per non rovinare la sorpresa. L’opening prosegue mettendo in mostra personaggi e dettagli della trama, il tutto con le note di una scattante canzone J-Rock che risuona fin dall’inizio e ricorda molto i primi anni 2000. Naturalmente ci vengono mostrate anche alcune scene di combattimento molto interessanti, con solo un pizzico di animazione 3D, sparse qua e là.

Bandai Namco ha anche annunciato un’edizione limitata di Code Vein chiamata “Revenant Bundle” che include una copia del gioco, una custodia in metallo, una statuetta di Mia Karnstein, una colonna sonora digitale e un art book digitale. l’edizione in questione è già ordinabile per PS4 e Xbox One!

Ricordiamo che Code Vein sarà disponibile a partire dal 27 settembre 2019 su PS4, Xbox One e PC.

Ci sono 1 commenti

Friz

Figo (anche se nella 5 e 6 generazione preferivo i tie in)

Lascia un commento