Days Gone celebra il lancio di Death Stranding con alcuni contenuti a tema

La patch 1.6 del gioco di Bend Studio introdurrà, tra le altre cose, diversi oggetti a tema Death Stranding

Notizia di Domenico Morelli

Non è una novità che i vari studi interni di Sony si complimentino tra loro per il lancio dei rispettivi giochi e Bend Studio ha voluto celebrare l’arrivo di Death Stranding con alcuni contenuti a tema per il suo ultimo titolo. Da oggi è disponibile, infatti, la patch 1.6 di Days Gone che, oltre a tutti gli hotfix, aggiunge alcuni oggetti cosmetici ispirati all’ultima opera di Kojima Productions. Sarà possibile personalizzare la moto con alcune livree, decalcomanie a tema e un serbatoio che riproduce la capsula contenente il Bridge Baby. Similmente a Sam Porter Bridges, il buon Deacon St. Jhon potrà viaggiare insieme al B.B. attraversando le foreste dell’Oregon tra una carneficina di zombie e l’altra.

Negli scorsi giorni Bend Studio ha dichiarato di essere al lavoro sul loro prossimo progetto facendo ben sperare i fan riguardo un ipotetico Days Gone 2. Ricordiamo che Death Stranding uscirà domani 8 novembre in esclusiva temporale su Playstation 4 per poi approdare su PC nel corso del 2020.

 

Ci sono 1 commenti

COLDSEASONS

Questi mosh-up tra giochi sono sempre meravigliose.
Verrebbe la voglia di re-installare Days Gone solo per montare quel serbatoio spettacolare.

Lascia un commento