Death Stranding potrebbe fare tappa alla Gamescom 2019?

Geoff Keighley semina qualche indizio sibillino...

Notizia di Giacomo Bornino

Come forse già saprete, l’edizione 2019 della Gamescom, la fiera videoludica più importante d’Europa, sarà preceduta per la prima volta nella storia da una conferenza speciale. L’evento si chiamerà OPN, Opening Night Live, e sarà condotto dall’immancabile Geoff Keighley, il “papà” dei The Game Awards.

Con la scusa di ricordarci questo imperdibile appuntamento, il simpatico presentatore ha rilasciato sui suoi social un piccolo teaser con alcune informazioni utili al caso. Tutto nella norma fin qui, non fosse che analizzando il video frame per frame, alcuni utenti hanno scovato il volto del personaggio interpretato da Mads Mikkelsen in Death Stranding. Cosa questo significhi è ovviamente presto per dirlo, ma in molti hanno ipotizzato che l’attesissimo titolo di Kojima possa fare capolino alla kermesse di Colonia, magari con un altro trailer di gameplay o con qualche nuova informazione legata al multiplayer.

Non dobbiamo però dimenticare che non è certo la prima volta che il buon Geoff la spara grossa. In passato l’abbiamo già visto infatti lanciarsi in roboanti annunci che si sono concretizzati poi in un nulla di fatto (VGA 2018 stiamo pensando a te), ragione per cui la precauzione è d’obbligo. L’attesa di una conferma potrebbe però essere più breve del previsto: a partire da oggi verranno infatti diffuse nuove informazioni sui titoli protagonisti dell’OPN e tra di esse non è escluso possa comparire proprio il tanto agognato titolo per PlayStation 4.

In attesa di scoprire con i nostri occhi cosa ha in serbo l’evento, vi ricordiamo che l’Opening Night Live andrà in onda lunedì 19 agosto alle ore 20:00, non mancate all’appuntamento!

Ci sono 1 commenti

COLDSEASONS

Per me è quasi “irrilevante” la notizia della presenza alla Gamescom di Death Stranding. E’ il titolo che attendo di più in questa seconda parte del 2019, aspetto solo San Hideo Kojima che mi recapiti la mia copia del gioco. Di tutto il resto voglio saperne il meno possibile.

Lascia un commento