Dying Light 2 rinviato ufficialmente

L'uscita del gioco è stata spostata a data da destinarsi

Notizia di Domenico Morelli

Dopo Square Enix e CD Project Red anche Techland ha rinviato il suo Dying Light 2, attesissimo action survival a tema zombie che sarebbe dovuto uscire inizialmente nella primavera del 2020. La casa di sviluppo polacca ha annunciato il rinvio a data da destinarsi sul proprio account Twitter.

Nello specifico le parole degli sviluppatori sono state”Puntavamo inizialmente a lanciare Dying Light 2 in primavera, ma sfortunatamente abbiamo bisogno di maggior tempo per dare forma alla nostra visione nella sua completezza. Sveleremo maggiori dettagli nei prossimi mesi, torneremo da voi non appena avremo nuove informazioni. Ci scusiamo per questa notizia sgradita. La nostra priorità è quella di realizzare un’esperienza all’altezza dei nostri standard e delle vostre aspettative”.

Speriamo che il tempo di sviluppo aggiuntivo possa permettere a Techland di limare il proprio gioco. Nel caso foste interessanti ad approfondire la questione vi invitiamo a leggere un ottimo articolo di Kotaku che spiega come in realtà i rinvii non consentano una condizione di lavoro più rilassata ai dipendenti delle varie software house, bensì prolunghino i periodi di “crunch”.

Ci sono 2 commenti

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
21 Gennaio 2020 alle 22:30

Il gioco non m’interessa granchè però ormai stanno rinviando davvero tutto quello che doveva uscire da qui a 3/4 mesi.

EnzoFabio

Era il titolo che attendevo maggiormente,ennesima mazzata..spero di giocarlo entro la fine dell’anno.

Lascia un commento