Final Fantasy VII Remake Parte 2, lo sviluppo è già iniziato

Mentre il primo titolo di Final Fantasy VII Remake si concentrerà in gran parte su Midgar, il secondo gioco è già in lavorazione.

Notizia di Riccardo Amalfitano

Square Enix ha rivelato alcune nuove informazioni su Final Fantasy VII Remake Parte 2. In un nuovo post sul sito Web del publisher, il regista, Tetsuya Nomura, ha confermato che lo studio ha già iniziato lo sviluppo della seconda parte di Final Fantasy VII Remake. “Abbiamo già iniziato a lavorare anche su quello successivo, ma sono fiducioso che giocare a questo titolo amplierà le vostre aspettative proprio come il mondo che si estende oltre Midgar”, ha scritto Nomura nel post.

Nomura ha anche affermato che anche se questa prima parte di Final Fantasy VII Remake si concentrerà su Midgar, la sua dimensione è molto più grande di quanto molti si aspetterebbero. “Anche solo in questa porzione di Midgar, la densità e il volume sono così grandi che ho dovuto dare indicazioni per alleggerirli”, ha dichiarato il regista. Ha anche aggiunto che ci saranno nuovi boss che non sono stati trovati nel gioco originale.

Sebbene non sia troppo scioccante sapere che Square ha già iniziato a lavorare sull’eventuale seconda parte, la domanda più grande rimane ancora quante parti ha pianificato la squadra. Fino ad ora, Square Enix non ha confermato pubblicamente quante parti ci saranno. L’editore ha dichiarato all’inizio di quest’anno che sta ancora cercando di capire quale sarà la mole di contenuti presenti in Final Fantasy VII Remake: Parte 2, a quel punto potrebbe diventare più evidente quante parti in totale ci saranno.

Per ora, la prima parte di Final Fantasy VII Remake è prevista per il prossimo anno il 3 marzo 2020 e sarà pubblicata in esclusiva su PlayStation 4.

Ci sono 2 commenti

COLDSEASONS

La conferma che NON acquisterò la prima parte del gioco in uscita nel prossimo mese di marzo. Aspetterò una versione completa dell’intero titolo. Modello di divisione e distribuzione assolutamente insensato.

Lascia un commento