Final Fantasy VII Remake, Square Enix conferma che non ci saranno ritardi nel lancio

Mai piani di pubblicazione del gioco in formato fisico non sono ancora chiari

Notizia di Riccardo Amalfitano

Square Enix ha confermato che Final Fantasy VII Remake dovrebbe essere regolarmente pubblicato il prossimo 10 aprile. C’è più di qualche dubbio a riguardo, infatti, l’editore all’inizio di questa settimana aveva dichiarato che a causa di problemi di spedizione derivanti dalla pandemia di Coronavirus, la pubblicazione, almeno in formato fisico del gioco, potrebbe essere ritardata.

Detto ciò, Square Enix ha comunque deciso di prendersi del tempo, almeno fino alla settimana prossima per fornire eventuali aggiornamenti definitivi. Fino ad allora, ha ribadito che la data di uscita di Final Fantasy VII Remake non dovrebbe cambiare.

Square Enix sta facendo del suo meglio per garantire che l’uscita del gioco sia rispettata dal momento che molti fan hanno già prenotato le iterazioni fisiche del gioco e potrebbero scegliere di annullarle a favore della versione digitale se la loro copia fisica non dovesse effettivamente arrivare al lancio.

Vi ricordiamo che Final Fantasy VII Remake sarà pubblicato, in esclusiva su PlayStation 4,  il 10 aprile. Vi terremo aggiornati se dovessero arrivare nuovi aggiornamenti da parte dell’editore.

Ci sono 2 commenti

Lukyno18

Si intanto io come altri non so se e quando potrò giocarlo avendolo prenotato fisico da GameStop!

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
23 Marzo 2020 alle 11:01

Bene per chi l’aspetta. Io dopo aver provato la demo, passo volentieri. Attendo maggiormente The Last of Us Part II. Ho la Collector’s Edition prenotata e spero che per fine maggio tutta questa spiacevole situazione si sia risolta.

Lascia un commento