GTA V, ci risiamo: diffuso online parte del codice sorgente del gioco

GTA V, ci risiamo

Notizia di Neequola

GTA V è nuovamente sotto il mirino degli hacker. A quanto pare è stato condiviso e diffuso in rete parte del codice sorgente del gioco, “risvegliando” l’azione illegale verso Rockstar Games avvenuta durante il mese di settembre.

La notizia arriva dalla fonte DSO Gaming che afferma la possibilità di scaricare il codice sorgente sul sito GitHub, sperando che il medesimo venga cancellato a breve. Sicuramente Rockstar si starà già muovendo per bloccare tutto, anche se sfortunatamente il codice è già finito nelle mani sbagliate.

La questione sembra non finire mai e il nuovo capitolo di GTA ha già rivelato forzatamente dei dettagli importanti, visto che alcune sorprese sono già state rovinate. Infatti, nonostante non ci saranno problemi di vendite, l’hacker ha diffuso alcune informazioni rilevanti del prossimo capitolo del franchise, rovinando quindi anche la sezione “marketing” di Rockstar, oltre al fattore sorpresa che poteva inserirsi all’interno dei giocatori.

GTA V, ci risiamo: diffuso online parte del codice sorgente del gioco

Ma perché continuare questa diffusione? Probabilmente, dato che l’hacker non ha avuto la sua “ricompensa” sta tentando una nuova strada per mettere sotto pressione Rockstar, attualmente al centro di un mirino molto potente, da cui difficilmente potrà liberasi.

Fonte DSO Gaming

Ci sono 2 commenti

AleBrasa

Dai che forse cosi si danno una sveglia su GTA6 e la smettono di dormire. 🤣🍿

Lascia un commento