Metal Gear Solid V contro Bloodborne: vota il Gioco della Generazione

È Kojima contro Miyazaki!

Notizia di Tommaso Stio

Eccoci arrivati alla terza sfida degli Ottavi di Finale per eleggere il Gioco della Generazione di Gameplay Café: oggi si scontrano due grandi videogiochi come Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e Bloodborne.

Per chi non lo sapesse, la nostra è una competizione a trentadue partecipanti dedicata ai videogiochi usciti sulla scorsa generazione di console, dalla fine del 2013 fino alla fine del 2020. La votazione online dura quarantotto ore e in particolare in questo caso terminerà alle ore 15 dell’19 gennaio.

Se non l’avete fatto invece, sappiate che potete ancora esprimere la vostra preferenza nella sfida di ieri, con un The Witcher 3: Wild Hunt in netto vantaggio su un ormai rassegnato Control.

Per non perdervi neanche un sondaggio invece, vi invitiamo a seguire gli articoli con il TAG GG-GC!

Gioco della generazione 19

Ci sono 4 commenti

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
17 Gennaio 2021 alle 20:12

Voterei Bloodborne ad occhi chiusi se non fosse che la serie Metal Gear Solid è la mia preferita in assoluto e ancora piango per il modo in cui è stata trattata e accantonata da Konami. Nonostante MGS V non sia stato di certo il migliore capitolo (anzi, secondo me il “peggiore”, se peggiore di può definire un tale titolo), resta una delle espressioni massime della scorsa generazione. Voto lui, ma spero che qualcuno passi di qui a votare Bloodborne; mi sentirei meno in colpa.

Moriet_Riberick

Anche qui è stata una scelta davvero difficile. La Metal Gear Saga è stata sul serio un video romanzo importante per la mia crescita personale, ma è anche vero che qui il centro del discorso è su V. Un capolavoro che proprio per tutto il casino nato tra Konami e Kojima ne è uscito, permettetemi il termine, castrato. Una scelta sofferta, ma il mio voto va a Bloodborne.

Ozric

La scelta va su MGS V perchè tutta la serie fa parte del bagaglio videoludico che mi porto addosso da quando ho iniziato a giocare. Bloodborne sicuramente un grande titolo ma forse non proprio il mio genere.

Lascia un commento