Naraka: Bladepoint, se i battle royale fossero all’arma bianca

Magie e rampino la fanno da padrone

Notizia di Lorenzo Arduino

Dopo le centinaia di milioni di proiettili sparati in questi anni tra i vari battle royale, è ora giunto il momento di un po’ di silenzio e di filosofia zen orientale… più o meno.

Naraka: Bladepoint, dello studio di sviluppo 24 Entertainment, mostrato pochi giorni fa al Future Games Show, promette l’ormai classico stile tutti contro tutti dei battle royale, ma ambientandolo nelle terre d’Oriente e dotandolo di magie e rampino con cui attraversare il terreno di gioco. Con un combattimento all’arma bianca tipico di ninja, samurai e affini e una serie di abilità, i giocatori affronteranno i propri avversari con il sempreverde obiettivo di rimanere gli unici in vita al termine della partita.

Aggiungiamo poi trasformazioni e un gigantesco drago – serpente che scruta il campo di battaglia e l’atmosfera di titoli come Sekiro e Nioh è facilmente evocata. Sarà interessante scoprire la gestione del combattimento uno contro uno, trattandosi in questo caso di una sfida a colpi di schivate e parate oltre che di attacchi.

Il trailer qui di seguito annuncia inoltre l’inizio di una beta che durerà due giorni, dal 23 al 25 di aprile.

Nonostante Naraka: Bladepoint sia atteso per quest’estate, chiunque fosse interessato può richiederne l’accesso tramite la pagina ufficiale Steam.

Ci sono 1 commenti

Lascia un commento