PlayStation Plus, rivelati i titoli del mese di giugno 2020

Preferite un'azione concreta, o in una galassia molto, molto lontana?

Notizia di Riccardo Amalfitano

Dopo aver annunciato che Call of Duty: WWII sarebbe entrato a far parte dei titoli gratuiti del PlayStation Plus di giugno, Sony ha rivelato anche il secondo titolo che accompagnerà lo sparatutto di Sledgehammer Games. Infatti, come riportato dal PlayStation Blog, si tratta di Star Wars Battlefront II.

Indipendentemente dalla scelta che farete, allacciate le cinture: entrambi i titoli, compresi nell’Instant Game Collection, vantano campagne esplosive guidate da un’ottima trama e emozionanti modalità multiplayer.

Vi ricordiamo che Call of Duty: WWII è già disponibile per il download, mentre Star Wars Battlefront II lo sarà da martedì 2 giugno. Entrambi saranno riscattabili per tutti gli abbonati al PlayStation Plus fino al 6 luglio 2020!

Ci sono 3 commenti

SalvaLogan182

Non sono un grandissimo estimatore della serie Call of Duty però dai ci sta qualche partita veloce in attesa di THE LAST OF US PARTE II! Però potevano evitare di dare il secondo gioco dello stesso genere, avrei preferito a sto punto dare un The Evil Within 2 sul Plus e Star Wars inserirlo su NOW! E’ sicuramente una questione di accordi, anche perche averlo confermato 24 ore dopo molto probabilmente c’era ancora l’accordo in corso, almeno questo è quello che penso! Comunque due titoli sono decisamente pochi rispetto alla controparte!

Giovanni90

Mi aspettavo tutt’altro, ma in fin dei conto non è un mese schifoso.

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
29 Maggio 2020 alle 11:37

Stesso problema del mese scorso, due giochi dello stesso genere. Chi non apprezza uno, difficilmente apprezzerà l’altro. Per conto mio, COD non mi è mai interessato. Discorso opposto per SW Battlefront 2 che posseggo in copia fisica. Gran gioco, supportato alla grandissima, in cui si respira a pieni polmoni tutta l’aria della serie.

Lascia un commento