Resident Evil Resistance, la Open Beta è stata rimandata su PlayStation 4 e Steam

Su Xbox One è disponibile regolarmente

Notizia di Riccardo Amalfitano

Capcom ha annunciato che il test Open Beta per PlayStation 4 e Steam di Resident Evil Resistance è stato ritardato a causa di difficoltà tecniche.

L’annuncio è arrivato attraverso il profilo Twitter di Resident Evil, i problemi tecnici sembrano derivare dal suo sistema di matchmaking. La beta su PlayStation 4 era originariamente prevista per oggi, mentre la beta di Steam era prevista per domani, 28 marzo. Ulteriori informazioni arriveranno una volta che il problema sarà stato risolto.

Se siete possessori sia di Xbox One potrete invece provare la beta in quanto non presenta problemi ed è disponibile da subito. Il periodo di beta test durerà fino a venerdì 3 aprile.

Resident Evil Resistance è la modalità multiplayer online asimmetrica racchiusa nel prossimo remake di Resident Evil 3. Quattro sopravvissuti dovranno sopravvivere al “Mastermind”, il quale potrà assumere il controllo diretto degli zombi e del formidabile Tyrant per attaccarli.

Come accennato, questa è la modalità multiplayer per il remake di Resident Evil 3, una rivisitazione moderna del classico horror di sopravvivenza originariamente pubblicato nel 1999. Nei panni di Jill Valentine, dovremo fuggire da Racoon City mentre il temibile Nemesis ci darà la caccia. Preordinando il gioco otterrete un classico pacchetto di costumi con abiti per Jill e Carlos ispirati alla versione originale e un tema dinamico.

Il remake di Resident Evil 3 sarà pubblicato su PlayStation 4, Xbox One e PC il 3 aprile. Una demo per la campagna per giocatore singolo è ora disponibile.

Ci sono 2 commenti

Giovanni90

Ecco perché oggi pomeriggio non mi faceva giocare! E vabbè, vorrà dire che bisogna attendere l’apertura dei server.

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
28 Marzo 2020 alle 10:28

Si inizia bene, insomma. Fortuna che ieri mi sono consolato con la beta di Predator: Hunting Grounds.

Lascia un commento