Return of the Obra Dinn: svelata la data di approdo nei porti Sony, Microsoft e Nintendo

Terra in vista!

Notizia di Giacomo Bornino

Seguito spirituale di quel geniale Papers, Please uscito nel lontano 2013, Return of the Obra Dinn è l’ultima opera investigativa firmata da Lucas Pope.

Uscito a ottobre 2018 su PC Windows e macOS, il gioco è pronto ad approdare finalmente anche sul mercato console il 15 ottobre 2019, su tutte le piattaforme casalinghe di riferimento: PlayStation 4, Nintendo Switch e Xbox One.

Return of the Obra Dinn è considerato all’unanimità un capolavoro del mercato indipendente e i suoi meriti sono stati riconosciuti anche in occasione degli ultimi The Game Awards, dove ha vinto il premio per la miglior direzione artistica. Lo stile grafico è in effetti molto particolare e strizza l’occhio ai primi giochi monocromatici a 1-bit usciti su Macintosh.

Anche per quanto riguarda il gameplay, il titolo si distingue per personalità e originalità. A bordo della Obra Dinn, un’enorme nave mercantile, sarete chiamati a investigare sulla sorte dei 60 membri dell’equipaggio, mai arrivato a destinazione. Per farlo potrete contare sul Memento Mortem, uno speciale orologio da tasca che vi farà rivivere gli ultimi attimi di vita dei vari personaggi e scoprire così incidenti, sotterfugi e omicidi avvenuti sull’oscura imbarcazione.

Insomma, se non avete ancora avuto occasione di mettere le mani su questa piccola perla, premiata anche dalla nostra Giulia in sede di recensione, questa potrebbe essere l’occasione giusta!

 

Ci sono 1 commenti

Lukyno18
Lukyno18 "Over Nine Thousand!"
Complimenti, ti sei registrato!NiubboChiacchierone!Guardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
3 Ottobre 2019 alle 16:00

Ottima notizia.
Sono molto curioso di giocarlo, ho sentito troppi pareri positivi.

Lascia un commento