Skyrim uscirà in una nuova edizione, perché compie dieci anni

Si tratta della quattordicesima versione per il gioco

Notizia di Jury Livorati

Qualche settimana fa aveva fatto sorridere un nostro articolo che fingeva entusiasmo per l’annuncio della versione next-gen di GTA V, dopo che il gioco ha venduto su praticamente ogni piattaforma e a centinaia di milioni di persone nel mondo dal 2013 a oggi. C’è un altro gioco, però, che è diventato un meme vivente per la quantità di sistemi per i quali è stato adattato e per il numero di edizioni diverse che ha ricevuto. Ci riferiamo, ovviamente, a The Elder Scrolls V: Skyrim, pronto a tornare alla ribalta l’11 novembre nella sua Anniversary Edition.

Disponibile per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC, questa versoine sarà di fatto un aggiornamento della Special Edition. I possessori di quest’ultima, non a caso, potranno aggiornare gratuitamente il gioco alla next-gen e ricevere così tre nuovi DLC e diversi miglioramenti tecnici. I nuovi contenuti della Anniversary Edition includeranno anche cinquecento mod del Creation Club, per estendere ancora di più le già vaste possibilità del gioco. Gioco che celebra i suoi dieci anni rifacendosi il trucco e lasciando interdetti tutti coloro che speravano in un nuovo capitolo, più che nell’ennesima riedizione di uno ormai vecchio.

Lascia un commento