Sony, spesi $ 229 milioni per acquisire Insomniac Games lo scorso anno

Ampiamente ripagati grazie alle vendite di Marvel's Spider-Man

Notizia di Riccardo Amalfitano

Sony quest’oggi ha rivelato quanto ha dovuto sborsare per acquisire Insomniac Games l’anno scorso. L’accordo per lo più in contanti è costato al marchio PlayStation $ 229 milioni. Un prezzo davvero elevato. che tuttavia è stato abbondantemente ripagato grazie alle 13,2 milioni di copie vendute da Marvel’s Spider-Man.

L’accordo è stato annunciato lo scorso agosto, un anno dopo che Spider-Man è a dir poco esploso su PlayStation 4. Insomniac è al momento impegnata nello sviluppo di una nuova esclusiva, verosimilmente per la prossima ammiraglia del colosso giapponese PlayStation 5. Che possa trattarsi proprio di un sequel dell’Uomo Ragno? Potrebbe, dato che nei mesi scorsi abbiamo visto una demo che mostrava tempi di caricamento più rapidi per Marvel’s Spider-Man su PlayStation 5 rispetto all’attuale versione.

Per chi non conoscesse Insomniac Games è stata fondata nel 1994 e ha collaborato con Sony per quasi un ventennio. Hanno creato franchising come Spyro, Ratchet & Clank e Resistance. Tuttavia, hanno iniziato lentamente a espandersi nel 2012, pubblicando l’esclusiva su Xbox One, Sunset Overdrive nel 2014.

Speriamo che, nelle prossime settimane o mesi, riusciremo finalmente ad avere ulteriori informazioni sul prossimo gioco di Insomniac. Che si tratti di un follow-up di Spider-Man, di un aggiornamento di una vecchia IP o di qualcosa di nuovo, Insomniac è sempre uno studio a cui vale la pena prestare attenzione.

Ci sono 1 commenti

COLDSEASONS

Sony si è fatta bene i propri conti, tutti soldi che rientranno con le vendite delle esclusive targate Insomniac. Per me, ancora una volta, ottimo acquisizione. Spiderm-Man 2, Ratchet & Clank 2, magari un ritorno di Resistence in pompa magna con l’avvento di PlayStation 5 e, chissà, una nuova IP.

Lascia un commento