Svelata la lineup di lancio di Google Stadia

Al lancio la piattaforma di Google avrà solo dodici giochi disponibili

Notizia di Domenico Morelli

Google Stadia è ormai prossima all’uscita e il colosso statunitense, attraverso le pagine del suo blog, ha pubblicato la lista dei titoli che saranno disponibili al lancio.

Stando alle informazioni diffuse, gli acquirenti del pacchetto Fondatore e Premiere della piattaforma di cloud gaming potranno accedere al lancio ad un catalogo piuttosto risicato di giochi. Tra i 12 titoli troviamo:

  • Assassin’s Creed Odyssey
  • Destiny 2 The Collection
  • GYLT
  • Just Dance 2020
  • Kine
  • Mortal Kombat 11
  • Red Dead Redemption 2
  • Thumper
  • Tomb Raider Definitive Edition
  • Rise of the Tomb Raider
  • Shadow of the Tomb Raider Definitive Edition
  • Samurai Showdown

Inoltre, entro la fine dell’anno verranno aggiunti altri 14 giochi al catalogo di Google Stadia:

  • Attack on Titan 2: Final Battle
  • Borderlands 3
  • Darksiders Genesis
  • Dragon Ball Xenoverse 2
  • Farming Simulator 19
  • Final Fantasy XV
  • Football Manager 2020
  • Ghost Recon Breakpoint
  • GRID
  • Metro Exodus
  • NBA 2K20
  • RAGE 2
  • Trials Rising
  • Wolfenstein Youngblood

Nel corso del 2020 dovrebbero arrivare altri giochi come Cyberpunk 2077, Doom Eternal, Watch Dogs Legion e Gods & Monsters. Ricordiamo che Google Stadia sarà disponibile a partire dal prossimo 19 novembre.

Ci sono 4 commenti

Giovanni90

Poca roba per i miei gusti!
Mi aspettavo qualcosa di più.😒

    Sampras87

    Sono d’accordo con te, non mi convince molto. Mi sembra un pescare a strascico fra titoli ottimi e buoni per carità ma già giocati dai più.

Kasdan80

Farming Simulator 19 e ho detto tutto!

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
15 Novembre 2019 alle 14:33

Poca roba, seppur di buona qualità. Suppongo che Stadia sia diretta ad un pubblico più casual che non ha mai messo mano ai vari Assassin’s Creed, Tomb Raider e Red Dead Redemption 2.
Scorgo un’esclusiva che risponde al nome di GYLT, sviluppata da Tequila Works (quelli di RIME), e sembra pure interessante. A questo punto spero sia temporale e arrivi prima o poi anche sulle nostre console tradizionali (e PC).

Lascia un commento