The Legend of Zelda: Breath of the Wild è ancora nella top ten dei giochi più venduti su Switch

Non ha mai lasciato la classifica sin dalla sua uscita nel 2017

Notizia di Riccardo Amalfitano

Sin dal suo primo titolo su NES nel 1986, il franchise di The Legend of Zelda è stato un enorme successo per Nintendo, vendendo circa 110 milioni di copie. Fra i migliori titoli della serie, c’è sicuramente Breath of the Wild, il quale, nell’agosto di quest’anno si è classificato al sesto posto nella top ten mensile dei titoli più venduti per Nintendo Switch.

Come riportato da Mat Piscatella di The NPD Group, ciò sta a significare che Breath of the Wild è nella top ten dei giochi più venduti su Switch dal mese di marzo 2017. Un periodo di 42 mesi consecutivi in ​​cui non è mai stato classificato al di sotto del 7° posto.

Anche se non sorprende, la continua popolarità di Breath of the Wild è qualcosa che nessuno in Nintendo avrebbe potuto aspettarsi. Il precedente titolo più venduto della serie, The Legend of Zelda: Ocarina of Time, ha venduto 13 milioni di copie tra la versione originale per Nintendo 64 nel 1998 e la rimasterizzazione per 3DS del 2011. La sola edizione Switch di Breath of the Wild ha venduto 18.6 milioni di unità, rendendolo il quarto gioco più venduto su console. Tenendo conto delle ulteriori 1,6 milioni di copie vendute su Wii U, l’ultimo capitolo di Zelda ha venduto oltre 20 milioni di unità, superando di fatto Ocarina of Time in termini di vendite.

L’unico gioco che potrebbe essere in grado di detronizzare BOTW è il suo attesissimo seguito che è stato confermato all’E3 dello scorso anno. Tuttavia, se le vendite passate ci dicono qualcosa sulle vendite future, i sequel diretti dei giochi di Zelda non vendono mai abbastanza bene come l’originale.

Vi ricordiamo che The Legend of Zelda: Breath of the Wild è ora disponibile su Nintendo Switch e Wii U.

Lascia un commento