Valve porta Steam tra le nostre mani: ecco Steam Deck

La console portatile di Valve è realtà ed esce quest'anno

Notizia di Jury Livorati

La famiglia delle console portatili si allarga e lo fa con un membro d’eccezione presentato ieri sera da Valve. Con Steam Deck arriva un potente e versatile dispositivo all-in-one per divertirsi con i migliori giochi per PC anche in mobilità. Il sito ufficiale celebra la potenza, la comodità e la versatilità della console, capace di far girare i più recenti titoli tripla A in tutto il loro splendore, di garantire la massima fedeltà dei controlli (capito, Joy-Con?) anche per lunghe sessioni di gioco e di collegarsi a periferiche esterne e a schermi secondari. Sarà sufficiente avviare Steam Deck e collegarsi al proprio account Steam per ritrovare tutta la nostra libreria e riprendere a giocare ovunque, in qualunque momento.

Steam Deck sarà disponibile da dicembre 2021 e al momento sono state presentate tre versioni. La versione più economica garantirà 64 GB eMMC di memoria interna e la custodia per 419 euro. La versione intermedia avrà invece 256 GB SSD NVMe per una maggior velocità di caricamento, oltre a un bundle del profilo esclusivo della comunità di Steam, per un prezzo di 549 euro. La versione migliore avrà invece 512 GB di memoria SSD NVMe, un display in vetro acidato antiriflesso di qualità superiore e un tema esclusivo per la tastiera virtuale, il tutto a 679 euro. Non ci saranno comunque differenze in termini di frame rate o qualità grafica dell’esperienza di gioco tra i tre modelli.

Si tratta di una piccola rivoluzione, un fulmine a ciel sereno destinato a creare scompiglio nel mondo delle console e a dare un potenziale colpo basso a Nintendo Switch. Sul sito ufficiale trovate tutte le informazioni dettagliate su hardware e software, oltre alla pagina per le prenotazioni.

Ci sono 1 commenti

Lascia un commento