Vampyr e Call of Cthulhu sbarcano su Nintendo Switch

Due dei titoli a tema "horror" più apprezzati dello scorso anno arrivano anche sull'ibrida Nintendo. Secondo voi è una buona mossa?

Notizia di Salvatore Cardone

L’anno appena trascorso è stato indubbiamente uno dei migliori per quanto concerne le uscite videoludiche. Da God of War a Red Redemption 2, passando per Monster Hunter: World e Yakuza 6, i titoli che hanno visto la luce nel 2018 sono stati tanti e di livello elevatissimo.

Tra questi, anche se in maniera meno imponente e memorabile, hanno fatto la loro comparsa anche due titoli di stampo “horror”, che hanno saputo, in modo nettamente diverso l’uno con l’altro, dire la loro all’interno di una concorrenza spietata e soverchiante. Parliamo di Vampyr e Call of Chtulhu. Il primo ha puntato sul sempre verde mondo dei vampiri, ambientato in un’affascinante Londra vittoriana e sorretto da un gameplay di tipo action/gdr divertente e appagante.

Il secondo, invece, indossa i panni di una più “semplice” avventura grafica con vena survival, sullo sfondo di un enigmatico universo ispirato ai romanzi del genio H.P. Lovecraft. La bella notizia, a distanza di un anno dalla loro uscita originaria, avvenuta su PlayStation 4, Xbox One e PC, è che i due titoli arriveranno anche su Nintendo Switch.

L’ibrida Nintendo, dunque, accoglierà tra le sue fila altri due signori prodotti, la cui release è prevista entro il 2019. In particolare Vampyr ha da poco fatto registrare il milione di copie vendute, una cifra importante che ha spinto la software house Focus Home a rinnovare la partnership col team di sviluppo Dontnod. Siete contenti di questa notizia? Avete già provato i due titoli? Parliamone insieme!

Ci sono 11 commenti

Moriet_Riberick

È un’ottima notizia per i possessori di Switch. Avere modo di sfruttare la componente portatile per ritagliarsi tempo extra per videogiocare è una cosa che invidio ferocemente alla console ibrida di Nintendo. 😏

Lukyno18

Il problema è che spesso questi porting su Switch sono veramente indecorosi rispetto alla controparte originale.
Devono scendere a compromessi tecnici elevati.

COLDSEASONS

Due bei giochi, soprattutto Vampyr. Avranno di che gioire, i possessori di Nintendo Switch 🙂

CastroStark

Ragazzi io non ho ancora recuperato Vampyr su PS4, lo consigliate?

santoremix

Seguo Castro, su ps4 liscia come si comporta?

S17S

felice che su switch approdino anche produzioni come vampyr,ma dal punto di vista tecnico come sarà su switch? io ho provato sol nba2k come multipiattaforma portato su switch e non fa esattamente una bella figura sulla portatile nintendo. qualcuno ha provato doom o wolfstein per sapere come girano a confronto con le versioni ps4 e X1?

Ruggilee

Curioso di vedere come riusciranno a convertire ed ottimizzare il titolo Dontnod su Switch. Speriamo sia a livello di Hellblade, che dalle ultime comparazioni video sembra se la cavi alla grande.

DelayedRectifier

Primo commento per me con l’account fresco fresco!
Che dire? Switch sembra sempre più interessante e sta compensando tutti gli errori fatti precedentemente su WiiU.
Una cosa su cui vorrei soffermarmi.. L’ibrida Nintendo sta avendo un grande successo non solo per la qualità assoluta delle esclusive, ma soprattutto per aver creato un’esperienza utente più che accomodante e che invoglia quasi a giocare! Quando si può scegliere, è quasi sempre la piattaforma ideale su cui giocare!

Spero solo che la qualità dei porting sia all’altezza 😅

Lascia un commento