Xbox, l’aggiornamento di novembre punta sull’accessibilità

Tante novità per chi ha difficoltà e disabilità

Notizia di Jury Livorati

È arrivato l’aggiornamento di novembre per il firmware delle console Xbox, con novità a livello di impostazioni e anche alcune attese correzioni ai crash causati da alcuni giochi. Senza esitare oltre, scopriamo insieme le novità:

  • filtri cromatici nuovi e migliorati su Xbox Series X|S, pensati per facilitare la fruizione a persone con problemi alla vista e applicabili a giochi attuali e retrocompatibili;
  • impostazioni di uscita audio e di volume aggiornate su tutte le console Xbox, con opzioni come il muto per lo speaker quando le cuffie sono collegate e una nuova schermata di test audio;
  • nuove etichette per l’accessibilità nel Microsoft Store, con venti diversi tag per aiutare le persone con difficoltà e disabilità a trovare i titoli più attenti alle loro esigenze. Tra l’altro, a oggi sono più di trecento i giochi che includono opzioni di accessibilità, tra cui Microsoft Flight Simulator e Sea of Thieves;
  • aggiornamento del firmware dei controller Xbox One Wireless Controller, Xbox Elite Wireless Controller Series 2 e Xbox Adaptive Controller per aggiungere le caratteristiche dei controller next-gen, tra cui una connettività cross-device migliorata e una latenza ridotta.

Altre novità riguardano poi l’app Xbox per smartphone, che riceverà diverse migliorie con il prossimo aggiornamento, e un nuovo layout per la presentazione dei piani Xbox Game Pass, in modo da aiutare gli indecisi a trovare l’abbonamento più adatto. Per finire, come anticipato, il nuovo aggiornamento ha risolto problemi legati a titoli come NBA 2K22, FIFA 22 e Battlefield 2042, con quest’ultimo sotto i riflettori in modo particolare.

Lascia un commento