Octopath Traveler

Paesaggi e frammenti di storie a 16-bit

Galleria fotografica di Shadowguy

All’inizio ero titubante se giocare o meno ad Octopath Traveler, in quanto da un lato mi affascinava il suo stile da JRPG di altri tempi, mentre dall’altra mi spaventava la possibilità di non essere più in grado di portare a termine questo tipo di giochi come un tempo. Per fortuna ho messo da parte i miei timori e, dopo numerose ore di gioco, non mi sono pentito della scelta fatta.

Tra le varie cose che mi hanno colpito, una fra tutte è stata proprio la grafica. Mi sono innamorato da subito delle varie ambientazioni proposte e della cura nei dettagli per i vari personaggi principali e quindi ho deciso abbastanza presto di immortalare alcuni ricordi fotografici dei miei viaggi insieme agli otto viandanti.

Avrei voluto catturare qualche panorama in più o qualche momento particolare della storia, ma gli esigui mezzi della switch in fatto di cattura delle immagini mi hanno impedito reso particolarmente difficile evitare dialoghi o icone del gioco. Spero di essere riuscito a trasmettere lo stesso la magia di questo grazioso titolo.

Lascia un commento