La guida definitiva ai Final Fantasy su Nintendo Switch

Ecco una guida pratica per aiutarvi a ottenere il massimo da Final Fantasy sull'ibrida di casa Nintendo

Guida di Riccardo Amalfitano

Magari questa è la vostra prima volta che vi avvicinate all’iconica serie di Final Fantasy o magari, dopo una lunga pausa, avete deciso di ritornare a giocarci. Se avete giocato esclusivamente su piattaforme Nintendo, potreste aver perso molti dei più grandi titoli della saga. Ma non abbiate timore, questa guida fa al caso vostro!

Dopo essere stati pubblicati in precedenza su PlayStation e Xbox per anni, finalmente diversi giochi di Final Fantasy sono disponibili anche su Nintendo Switch. Quindi abbiamo deciso di indirizzarvi al meglio in modo da poter ottenere la migliore esperienza possibile dalla serie.

Ma bando alle ciance e cominciamo:

Final Fantasy X (Quello da giocare assolutamente per primo)

Data di pubblicazione: 16 aprile 2019

Assolutamente raccomandato per chi si avvicina per la prima volta a Final Fantasy.

FFX è l’ultimo a proporre il combattimento a turni e lo fa nel migliore dei modi; anche se il gioco risale al 2001, continua ad essere validissimo ancora oggi. Oltre al gameplay davvero accessibile, potrete sperimentare una delle narrazioni più avvincenti che si siano mai viste nel mondo dei videogiochi. Se la vostra intenzione non è quella di diventare giocatori hardcore di Final Fantasy, FFX è un ottimo punto di partenza. Meglio ancora, ha sistemi davvero profondi che fanno al caso dei giocatori più avventurosi.

World of Final Fantasy (L’alternativa a Final Fantasy X)

Disponibile Ora

World of Final Fantasy, offre un’esperienza super casual molto divertente e alla portata di tutti.

Ha alcune nuove meccaniche di battaglia e sistemi molto simili ai titoli Pokémon. Allo stesso tempo, il gioco vede il ritorno del combattimento a turni (che abbiamo menzionato prima su FFX). World ha anche un affascinante stile di arte chibi e un mondo davvero divertente da esplorare. Ovviamente, non c’è niente di sbagliato nell’iniziare un gioco più semplice per impararne le basi e le meccaniche.

Final Fantasy XII: The Zodiac Age (L’intruso)

Data di pubblicazione: 30 aprile 2019

Final Fantasy XII: The Zodiac Age è un po’ più difficile da raccomandare in quanto è davvero diverso da ogni altro Final Fantasy. È consigliabile giocare ad altri titoli della serie prima di cimentarsi in questo.

The Zodiac Age si avvale di un sistema di battaglia molto passivo che è più simile al gameplay di un MMORPG. FFXII è ancora considerato uno dei migliori da alcuni fan della serie, ma potrebbe non essere il più propizio per i nuovi arrivati. Buttarsi a capofitto in questa “avventura” potrebbe essere un po’ scioccante; tuttavia, non si può negare che Final Fantasy XII è un gioco tremendamente valido.

Final Fantasy IX (Da giocare dopo aver giocato a FFX)

Disponibile ora

Quando si parla dei migliori titoli di Final Fantasy, i fan di vecchia data di solito gravitano intorno al VI, VII e IX. Final Fantasy IX è l’ultimo ambientato in un mondo fantasy di stampo medievale, e sembra essere anche l’ultima voce della serie che è stata “ritoccata” dal padre della serie, Hironobu Sakaguchi.

Mentre Final Fantasy IX potrebbe sembrare un po’ strano per coloro che non hanno familiarità con i giochi PlayStation, (non necessariamente sono invecchiati al meglio), è comunque una storia fantastica e alcuni miglioramenti sono stati apportati su Switch per renderlo un po’ più agevole. Questo è un must play per qualsiasi fan di JRPG, ma non necessariamente è il Final Fantasy da giocare sin da subito da chi è alle prime armi.

Final Fantasy VII (L’ultimo a turni)

Disponibile Ora

“Return to the beginning of the original”

Tutto ciò che avete sentito su Final Fantasy deriva da questo gioco. Final Fantasy VII ha ridefinito lo storytelling nei videogiochi e reso il genere JRPG un pilastro per gli anni a venire. Probabilmente è invecchiato male rispetto ai titoli menzionati in precedenza, ma è comunque un gioco importante e un pezzo fondamentale nella storia dei videogiochi. A causa della sua natura retrò, l’esperienza proposta da FFVII potrebbe risultare piuttosto impegnativa, specialmente se non si ha familiarità con la saga.

Final Fantasy VII è un viaggio assolutamente fantastico, e la versione Switch porta con sé tutta una serie di miglioramenti che dovrebbero renderlo un po’ più facile da giocare. Mettetevi di impegno e non trascurate l’importanza di questo JRPG, in particolare per la narrazione, assolutamente sublime.

Final Fantasy X-2 (L’opzionale)

Data di pubblicazione: 16 aprile 2019

Incluso con Final Fantasy X HD

Final Fantasy X-2 è un solido sequel di FFX. Tuttavia, se siete interessati esclusivamente ai giochi della linea principale, potreste tranquillamente saltarlo. FFX-2 cambia le carte in tavola in particolare dal punto di vista del combattimento, che va a sperimentare diversi nuovi stili. Il gioco vede fra le protagoniste anche tre donne che sono assolutamente fantastiche. Il nostro consiglio è comunque quello di dargli una chance, non ve ne pentirete.

Indipendentemente dai nostri consigli, sentitevi liberi di seguirli oppure no, assicuratevi di prendervi il giusto tempo per godervi al meglio ognuno dei titoli citati. La qualità proposta è piuttosto buona, senza considerare che è certamente un momento davvero alto per i possessori di Nintendo Switch e per i fan di JRPG!

Ci sono 8 commenti

akmur

Bell’articolo, in base a cosa avete fatto la classifica? Bellezza, o altro?

Vitbull88

Guardate il mio avatar, e concludete quale Final fantasy vale la pena giocare se lo non lo avete mai fatto 😅

CastroStark

Ottimo articolo! Io intanto aspetto FFVIII sull’ibrida Nintendo !

Lukyno18

Final Fantasy IX per me resterà irraggiungibile.
Il migliore in assoluto, un pezzo del mio cuore gli apparterrà per sempre!

Salvatore Cardone

Bello! FF X-2 lo recupero volentieri!

Spider_man_86

Per me il 9 è il FF più bello di sempre.

Francesco Pagano

Io continuo ad attendere Final Fantasy Crystal Chronicles. Quello sarà mio sicuro e si giocherà anche in co-op online. Quindi attendo compagni.

Lascia un commento