Xbox Game Pass? Tutto quello che c’è da sapere

Tutti gli aspetti legati al "Netflix dei videogame"

Guida di Riccardo Amalfitano

Oltre a Xbox Live Gold, obbligatorio per i giochi online, Microsoft offre un servizio in abbonamento mensile separato per tutti i giocatori: Xbox Game Pass.

Per un prezzo mensile minimo (9,99€), è possibile ottenere l’accesso ad una libreria con più di cento giochi per Xbox One, Xbox 360 e Xbox. A differenza del prossimo Project XCloud dell’azienda o lo scopo principale di PlayStation Now, non è un servizio cloud quindi non fa affidamento sulla velocità della nostra connessione internet per giocare. In ogni caso, bisogna scaricare i giochi direttamente sulla propria console. Tuttavia, una volta scaricato, l’accesso completo a un gioco sarà possibile finché continueremo a pagare la relativa quota mensile.

Possiamo persino utilizzare alcuni dei giochi inclusi nell’abbonamento, ad esempio Forza Horizon 4, su un PC con Microsoft Windows 10, tramite la funzione Xbox Play Anywhere. Al momento il parco titoli cross platform è ancora poco nutrito, ma si espanderà in futuro. Per ora, Xbox Game Pass è principalmente rivolto ai possessori di Xbox One ed ecco la nostra guida pratica, con dettagli come prezzo, disponibilità e i giochi attualmente presenti sulla piattaforma.

Speriamo che vi dia tutto ciò che dovete sapere su Xbox Game Pass.

Che cos’è Xbox Game Pass?

Xbox Game Pass è un servizio in abbonamento mensile che fornisce accesso a ad un vasto catalogo di giochi, selezionati direttamente dal team di Xbox. Potete scaricarli e riprodurli tutte le volte che volete, purché continuiate a pagare il canone mensile. Alcuni di questi potrebbero non essere più disponibili con l’aggiunta di nuovi titoli, ma Microsoft rende possibile l’acquisto di un gioco che vi interessa ad uno sconto (fino al 20% che si riduce al 10% per quanto riguarda i DLC) rivolto esclusivamente ai propri membri.

Xbox One, Xbox 360 e i giochi classici di Xbox fanno parte della line-up, gli ultimi due attraverso la retrocompatibilità, e considerando che 2K, Capcom, Warner Bros e lo studio di Microsoft sono tra gli editori e gli sviluppatori registrati, ci sono molti titoli importanti tra cui scegliere.

Inoltre, Microsoft aggiunge versioni giornaliere e aggiornate dei propri giochi. È possibile scaricare e riprodurre Forza Horizon 4, Sea of ​​Thieves e State of Decay 2, esattamente come se fossero stati acquistati in negozio.

Xbox Game Pass è disponibile per i possessori di Xbox One, Xbox One S, Xbox One X e per i possessori di PC con Windows 10. È necessario possedere un account Xbox Live.

Quanto costa il servizio Xbox Game Pass?

Xbox Games Pass ha un prezzo di 9,99€ al mese. A volte è possibile trovare anche delle offerte, come quella attualmente disponibile fino al 3 gennaio 2019, che permette di acquistare un mese di Game Pass all’irrisorio prezzo di 1€.

Per i nuovi iscritti è disponibile una prova gratuita di 14 giorni per provare il servizio prima di iniziare a pagarlo.

Riscattare la prova è semplicissimo. Basta andare sulla pagina ufficiale dello Store Microsoft, effettuare il login con il proprio account Xbox Live e selezionare l’opzione “Xbox Game Pass – Prova gratuita per 14 giorni.” Se invece volete abbonarvi direttamente dalla vostra Xbox One, sarà necessario andare direttamente nella relativa sezione dedicata al servizio Game Pass.

Per attivare la prova gratuita e/o abbonarvi direttamente alla piattaforma verranno richiesti i nostri dati di pagamento. Alla fine dei 14 giorni di prova vi verrà addebitato l’importo di 9,99€ mensili. Qualora il servizio non fosse di vostro gradimento, potete procedere alla disattivazione prima del termine dei 14 giorni, andando direttamente sul sito: www.xbox.com/it-IT/live, selezionando accedi in alto a destra > Abbonamenti > Servizi e abbonamenti. In alternativa, l’annullamento può essere fatto dalla console Andando su: Impostazioni > Account > Abbonamenti.

Quali giochi fanno parte di Xbox Game Pass?

Xbox Game Pass offrirà sempre più titoli in futuro. Potete consultare la lista dei giochi attualmente disponibile su: www.xbox.com/it-IT/xbox-game-pass/games

Perché abbonarsi a Xbox Game Pass?

La piattaforma Microsoft permette di giocare a tantissimi giochi ad un prezzo davvero ridotto. Nuove uscite, giochi del passato o chicche classiche, sono per la maggior parte disponibili su Xbox Game Pass. Inoltre, pochi giorni fa il colosso americano ha confermato l’arrivo di ben sedici nuovi titoli nelle prossime settimane. Fra questi troviamo: PlayerUnknown’s Battlegrounds, Hellblade: Senua’s Sacrifici e Ori and the Blind Forest. Per concludere Microsoft ha confermato che gli attesi Ori and the Will of the Wisps e Crackdown 3, arriveranno nel catalogo quando saranno lanciati nel 2019.

FAQ

Xbox Game Pass è disponibile nel mio paese?

Attualmente, Xbox Game Pass è disponibile nei paesi seguenti:

Arabia Saudita, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Corea, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, India, Irlanda, Israele, Italia, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Singapore, Slovacchia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, Ungheria.

In futuro il servizio sarà reso disponibile in altri paesi!

Quanto costa il servizio?

Xbox Game Pass ha un costo mensile di 9,99€.

Dove trovo i miei giochi?

È necessario visitare Xbox Game Pass o il canale Aggiunti di recente nella relativa sezione Xbox Game Pass per consultare il catalogo.

Mensilmente, il team di Xbox comunicherà attraverso i propri canali social i nuovi titoli aggiunti. I titoli potrebbero essere aggiunti e/o rimossi nel corso del tempo.

È possibile giocare online con i giochi inclusi con Xbox Game Pass?

Si, è però necessario un abbonamento Xbox Live Gold.

Ogni quanto tempo vengono aggiunti nuovi titoli alla sezione Game Pass?

Nuovi titoli vengono aggiunti settimanalmente.

Se scarico un gioco, posso accedervi quando non è più disponibile su Game Pass?

Quando un titolo non è più disponibile nel catalogo, per continuare a giocare sarà necessario inserire un disco, acquistare una copia digitale dallo Store Microsoft oppure ottenere un altro tipo di diritto (ad esempio una prova).

Xbox comunicherà tempestivamente agli utenti abbonati, l’uscita di un gioco dal catalogo di Xbox Game Pass. Come membro, è possibile acquistare tutti i giochi Xbox One del catalogo di Xbox Game Pass con uno sconto fino al 20%.

È possibile condividere Xbox Game Pass su più console?

Si, attraverso la funzione: Condivisione dei contenuti. Per attivare la condivisione dei contenuti è necessario accedere dalla console principale all’account della console secondaria. Dopodiché, andare su Impostazioni > Personalizzazione > selezionare La mia Xbox Home e impostarla come tale. Fatto ciò bisogna passare alla console secondaria e accedere su questa con il proprio account principale. Recarsi ancora nelle Impostazioni > Personalizzazione > La mia Xbox Home e impostarla come tale. Questa procedura rende quindi possibile la condivisione dei contenuti con amici e familiari.  Tutto ciò che viene acquistato sulla console principale diventa automaticamente accessibile sulla secondaria e viceversa, sia che si tratti di giochi e di app, sia di abbonamenti come Xbox Live Gold o Xbox Game Pass.

Le impostazioni familiari sono disponibili anche su Xbox Game Pass?

Sì, il controllo genitori è disponibile.

Lascia un commento