Death Stranding è il titolo più atteso di novembre 2019 dai Friends di Tanzen

Un plebiscito per il titolo di Kojima!

Rubrica di Domenico De Rosa

Il fuoco brucia, l’acqua bagna, a Pasquetta piove sempre e Death Stranding è il gioco più atteso dai redattori di Gameplay Café nel corso del mese di novembre 2019. Non che mi aspettassi che qualche altro titolo potesse ambire a tale aspirazione per quanto riguarda il mese corrente, perché la nuova IP di Hideo Kojima è forse il gioco più atteso di quest’anno, dato che il game designer giapponese ha saputo seminare in questi anni piccole briciole che hanno fatto aumentare l’hype degli utenti, dei suoi fan e anche dei suoi detrattori.

Death Stranding

Death Stranding arriverà sul mercato il prossimo 8 novembre, ma non possiamo più parlare di esclusiva PlayStation 4 dato che l’action-game giungerà anche su PC nel 2020 per mano di 505 Games. Parto subito da un presupposto: si, parliamo a tutti gli effetti di un simulatore di corriere e dunque, non è possibile sfatare questo mito. Grazie alle tante recensioni emerse in rete, possiamo prepararci psicologicamente ai tanti chilometri che dovremo percorrere per effettuare le nostre consegne, consegne che serviranno per riconnettere il mondo, o almeno, una parte di essa. Sam Bridges, il protagonista del gioco interpretato da Norman Reedus, dovrà percorrere una parte degli Stati Uniti, qui chiamati UCA (Città Unite d’America), e riconnettere il mondo. Detto così può sembrare riduttivo, ma credo che sia meglio evitare qualsiasi tipo di spoiler e anticipazione degli eventi. Preferisco parlare invece di ciò che ci attende, come il cast di attori eccellente che ha dato volto, voce e movenze ai personaggi (Mads Mikkelsen su tutti), del mondo semi-aperto che metterà a dura prova Sam con i suoi ostacoli naturali, del game over che in realtà non lo è per davvero e ci porterà in un altro mondo, dove per uscirne “vivi” dovremo affrontare delle temibili bestie, veri e propri mini-boss pronti ad ucciderci una volta per tutte. Death Stranding è troppo immenso per essere descritto in qualche riga, mentre la sua lore presenta ancora molti interrogativi per chi come me non ci ha ancora messo sopra le mani. Sappiate soltanto che tra circa una settimana diventeremo tutti dei fattorini, dovremo caricarci come muli, adottare il piccolo BB e partire per il lungo viaggio ideato dal padre di Metal Gear. Una cosa è sicura: Death Stranding farà parlare di sé per molti mesi!

Di solito ogni mese c’è sempre un secondo gioco sul podio dei più attesi, ma nel mese d’uscita dell’IP di Kojima Productions ovviamente non poteva essere così. Non perché altri giochi non abbiano ricevuto voti: in realtà esiste una seconda posizione tra i Most Wanted dei redattori del quartier generale, ma questa è occupata da tre titoli che hanno ricevuto tutti un singolo voto a testa. Parliamo di Shadow of the Tomb Raider: Definitive Edition (in arrivo il prossimo 5 novembre), Red Dead Redemption 2 per PC (atteso sempre il 5 novembre) e Need for Speed Heat, il racing-game di Ghost Games ed Electronic Arts che per qualche masochistico motivo verrà pubblicato l’8 novembre. Giornata perfetta direi… molto ironicamente! Dunque, non aspettatevi neppure la classifica dei giochi più attesi di novembre 2019, perché mi è impossibile stilarla per ovvie ragioni.

Red Dead Redemption 2

A novembre comunque c’è tanta altre carne al fuoco. Tra i titoli previsti questo mese troviamo Atelier Ryza: Ever Darkness & the Secret Hideout, Just Dance 2020, Mario & Sonic ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, Jumanji: The Videogame, Layton’s Mystery Journey: Katrielle e il Complotto dei Milionari – Deluxe Edition, Age of Empires II Definitive Edition, Pokémon Spada e Pokémon Scudo, Star Wars Jedi: Fallen Order, Shenmue III, Football Manager 2020, Asterix & Obelix XXL 3: The Crystal Menhir, Sniper: Ghost Warrior Contracts, Sid Meier’s Civilization VI, oltre ovviamente al debutto di Google Stadia!

Ci sono 2 commenti

COLDSEASONS

Vabbè, risultato scontato ma meritatissimo, d’altronde stiamo parlando di un’opera di Hideo Kojima. Personalmente anche io attendo Death Stranding, a seguire Star Wars Jedi Fallen Order. Li prenderò entrambi al dayone…una doppietta niente male!

Lukyno18

Non vediamo l’ora! <3

Lascia un commento