Dragon Ball Z: Kakarot è il titolo più atteso a gennaio 2020 dai Friends di Tanzen

L'anno si apre con Goku e compagni!

Rubrica di Domenico De Rosa

Buon 2020 a tutti! Siamo finalmente giunti nel nuovo anno, pronto a regalarci dei mesi ricchi di uscite e giochi attesi da tutti i giocatori. Sono già tanti i titoli pronti ad invadere gli scaffali (e i negozi digitali delle varie piattaforme), ma non dimentichiamo che questo sarà l’anno che ci porterà verso la nuova generazione di console, che però si farà attendere ancora per molti mesi. Ma siamo soltanto a gennaio e dunque, è meglio pensare a ciò che ci proporrà l’immediato futuro. Dopo aver brindato a dovere, noi di Gameplay Café abbiamo comunque avuto la lucidità di stilare la classifica dei nostri “most wanted” del mese corrente. La battaglia di gennaio 2020 è stata vinta a suon di voti da Dragon Ball Z: Kakarot, che dunque si aggiudica la palma di titoli più atteso!

Dragon Ball Z: Kakarot

Dragon Ball Z: Kakarot è il primo action RPG della storia della serie videoludica di Dragon Ball, pubblicata da Bandai Namco. Annunciato in occasione dell’E3 2019, il gioco è stato sviluppato da CyberConnect2, il team che ha curato l’intero franchise videoludico di Naruto. Prepariamoci a mettere le mani su un gioco immenso, che ci permetterà di viaggiare per tutto il mondo creato da Akira Toriyama: i fan della serie Z riconosceranno i luoghi più iconici visti nell’anime, che saranno tutti raggiungibili volando. “Kakarot” offrirà ai giocatori la possibilità di rivivere tutte le saghe di Dragon Ball Z, partendo da quella di Raditz e arrivando a quella di Majin Bu. L’action RPG sarà strutturato alla vecchia maniera, ovvero con missioni principali, missioni secondarie e attività bonus, mentre gli utenti potranno utilizzare non solo il leggendario Son Goku (Kakarot), ma anche altri personaggi quali Vegeta, Gohan (bambino e adulto), Piccolo e molti altri ancora. Mentre la componente RPG sarà del tutto nuova e tutta da scoprire, i combattimenti contro i nemici ricorderanno molto quelli già visti nei precedenti picchiaduro, tra cui “Xenoverse”. Ovviamente saranno presenti anche molte scene inedite mai viste nel manga/anime (in formato di missioni secondarie), oltre all’immancabile ricerca delle Sfere del Drago, che tra i desideri esaudibili vanteranno anche la possibilità di riportare in vita gli antagonisti precedentemente sconfitti. L’appuntamento è fissato per il 17 gennaio 2020 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Media voto prevista: tra 7.5 e 8.5

Un po’ a sorpresa, il secondo titolo più atteso a gennaio 2020 è Journey to the Savage Planet, che ha ricevuto molti voti rispetto agli altri giochi presenti nell’elenco delle pubblicazioni del mese corrente. Presentato per la prima volta ai The Game Awards 2018 da Typhoon Studios, Journey to the Savage Planet è un gioco in prima persona incentrato su un nuovo pianeta alieno abitato da molte creature sconosciute, alcune delle quali pericolose. Lo scopo è quello di esplorare questo nuovo mondo per permettere agli esseri umani di spostarsi dal pianeta Terra e insediare le proprie colonie senza alcun rischio. Gli interessati dovranno però attendere la fine del mese per metterci sopra le mani, dato che il suo arrivo è previsto il prossimo 28 gennaio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Media voto prevista: tra 7 e 7.5

Journey to the Savage Planet

Di seguito vi propongo la Top 5 dei giochi più attesi da noi redattori del sito:

  1. Dragon Ball Z: Kakaroth
  2. Journey to the Savage Planet
  3. Tokyo Mirage Sessions ♯FE Encore
  4. Kingdom Hearts III: ReMIND
  5. Pillars of Eternity II: Deadfire

Gennaio 2020 non sarà un mese particolarmente ricco di pubblicazioni, ma comunque vanta l’arrivo di Monster Hunter: World – Iceborne (PC), Moons of Madness, The Walking Dead: Saints & Sinners, Warcraft III: Reforged e Oddworld: Stranger’s Wrath HD. Quali giochi avete intenzione di comprare e giocare in questo mese? Sono curioso di scoprirlo. Appuntamento al prossimo mese!

Ci sono 1 commenti

COLDSEASONS

“Fortunatamente” questo mese non m’interessa nulla. Dico fortunatamente perché in quest’ultimo periodo tra nuove uscite, Black Friday e sconti vari ho acquistato davvero tanta roba. Sarò impegnato con i vari Resident Evil 2, Spiderman e The Division 2. Conto di smaltire un po’ del mio backlog per la primavera, giusto in tempo per la prima uscita dell’anno che m’interessa ovvero Final Fantasy VII.

Lascia un commento