FantaCafé – Il verdetto: Tanzen è il primo campione del fantacalcio redazionale!

Termina la prima stagione del FantaCafé rinnovando ora più che mai il proprio appoggio alla causa ProRETT

Fantacalcio di Giuseppe Pirozzi

FantaCafé celebrazioni
FantaCafé tazzina d
Il Tanzen è il primo a sollevare l’ambitissima Tazzina d’oro!

Da stamattina nella lega redazionale troneggia lo stendardo trionfante di SCEMO CHI LEGGE, la squadra allenata da Tanzen che dopo una stagione saldamente al comando ha sancito la propria vittoria arrivata con un turno di anticipo battendo La Margherita di Margheriti per 4-2 ed approfittando del pari interno della UnderLuFocu con l’arresa FoxHound per 2-2 durante la 35° giornata. Dunque è ufficiale, i primi ad alzare la Tazzina della FantaCafé sono gli Scemi!

Un campionato vivo fino all’ultimo, con i protagonisti mossi non (solo) da furore agonistico e voglia di sfottò verso i colleghi ma soprattutto dalla solidarietà e dalla sensibilizzazione verso la fondazione ProRETT, a cui verrà devoluto il montepremi vinto da Tanzen di trecento euro. Un gesto deciso già da prima del Covid ma che negli ultimi mesi è diventato ancora più necessario.

FantaCafé ultima giornata

IL PODIO

L’ultima giornata ha definito la classifica finale e le seguenti posizioni: il Bidet Club vince il FantaCafé con ben nove punti di distacco dalle inseguitrici grazie anche alla vittoria per 1-2 in casa dei Pepperoni di Tom Stio, chiudendo a settantadue punti. Ham&Ananas strappa in extremis la seconda piazza alla UnderLuFocu grazie alla vittoria per 0-2 contro i Friarielli ed al pari della LuFocu con Roast-Beef, che gli permette di scavalcare i rivali grazie al punteggio totale maggiore chiudendo a sessantatré punti e completando il podio.

ZONA EUROPA LEAGUE

La F.C. Capri…cciosa e La Margherita di Margheriti guardano da lontano le zone alte della classifica chiudendo rispettivamente a cinquantatré e cinquantuno punti non senza un brivido finale dovuto al sorpasso degli isolani che si riprendono la quarta piazza battendo una FoxHound in caduta libera per 2-0, mentre i pizzari cedono al passo agli Zero Sul Campo, una delle squadre più in forma del post-lockdown. Friariello United e Roast-Beef devono accontentarsi di un anonimo piazzamento al vertice della parte destra della classifica, il che significa niente coppe.

IL CLAMOROSO EPILOGO NELLA ZONA RETROCESSIONE

Calda, caldissima la zona retrocessione con i Pepperoni già retrocessi da un bel po’ che perdono anche con la capolista e vengono raggiunti in Serie B da FoxHound che chiude con la ventesima sconfitta stagionale (record negativo) contro Capri, fermandosi a quota trentatré punti come Zero Sul Campo ma concedendo all’avversario un punteggio totale maggiore (2398,5 contro 2422,5). Dal canto loro quelli di ZSC saranno entusiasti di questa cavalcata-salvezza che gli ha permesso di rimontare punti su punti nel post-lockdown ottenendo una inaspettata e clamorosa permanenza nella massima serie grazie al 2-0 contro i margheritani, un risultato impossibile da pronosticare prima della sosta. Di seguito la classifica finale:

FantaCafé classifica finale

SALA STAMPA

Strappato dalle urla e celebrazioni della squadra, Tanzen ha tracciato un resoconto della stagione nonostante la famosa chioma argentea fosse impregnata del vino Tavernello negli spogliatoi: «Son contento, son molto contento perché dopo aver creato un’isola felice dove scrivere di videogiochi ho anche dispensato insegnamenti su come vincere un fantacalcio ottimizzando i crediti a disposizione, mettendo in ridicolo gente come Pepperoni che a inizio campionato si faceva bello con dichiarazioni roboanti sulla sua bravura nel fantacalcio – come nel calcetto vero e proprio – rivelandosi come al solito una schiappa, finendo ultimo con disonore».

Anche per Kalas è tempo di bilanci: «Una stagione tormentata e sofferta. L’unica soddisfazione è vedere quello Scassapixel di Stio e la sua ignobile Pepperoni pizza retrocessi. Godo come un riccio»

Ad un passo dal sogno, Matteo: «Un terzo posto inaspettato, dopo i venti e passa anni di assenza dai campi virtuali del Fantacalcio! Spiace solo che il mercato di gennaio non abbia dato i frutti inaspettati, ma per il resto UnderLuFocu può ritenersi davvero soddisfatta. Menzione d’onore non tanto per Immobile quanto per bomber Mancosu!»

L’allenatore dei più scarsi in assoluto, nDrake, così in conferenza: «I Pepperoni non hanno dominato, è vero. Diciamo che siamo degli ottimi tifosi anziché degli ottimi allenatori (38 fette sulla pizza).»

Il “primo dei perdenti”, Lukyno: «Un podio inaspettato mette la tanto controversa Ham&Ananas davanti a tante avversarie di tradizione e più accreditate.
La ricetta vincente? Lievito istantaneo e farina 00 del discount. Ciò che conta è l’unione tra il sacro frutto, il suino in fette, la pasta filata di formaggio e il pomodoro rumeno.
Le pizze con pomodorino DOP prodotto dal monaco eremita cieco lasciatele a chi ha carenza di autostima

Frankie e la sua sulla lievitazione lenta della propria squadra: «Partiti malissimo, poi ci siamo ripresi. Il progetto Regina del Menù è ancora agli inizi. Speravamo di partire meglio, ma, spesso, la lievitazione migliore è quella più lunga nel tempo…»

Non è stata stagione, per i friarielli di Helluzzo: «Una stagione al di sotto delle aspettative, dovuta a una cattiva gestione del budget. Saremo pronti all’inizio del prossimo campionato.»

Un piatto piuttosto insipido, quello di RoastShinoda: «Spiaze per i ragazzi, aver finito nella parte bassa della classifica ci delude ma almeno non abbiamo fatto schifo come quelli che ci seguono. Questa mini-estate ci servirà a cambiare tanto ma soprattutto ricette, dato che l’esperimento Roast-Beef non ha funzionato. Chissà, forse l’anno prossimo sarà quello giusto per delle ottime fritture di pesce».

QUALCHE DATO

Miglior attacco: Tanzen (94); Miglior difesa: UnderLuFocu (50);

Peggior attacco: AC Pepperoni (40); Peggior difesa: FoxHound (74);

Miglior differenza reti: Tanzen (+33); Peggior differenza reti: FoxHound / AC Pepperoni (-27)

Più punti totali: Tanzen (2693,5); Minor punteggio totale: AC Pepperoni (2339)

Top 11:

Handanovic
Theo Hernandez – N’Kolou – Palomino
De Paul – Verdi – Chiesa – Zielinski
Lukaku – Immobile – Cristiano Ronaldo

Partita con più goal: La Margherita – Ham&Ananas 4-7 (34° giornata)

Sconfitta più umiliante: Roast-Beef – UnderLuFocu 1-6 (18° giornata)

Maggior numero di reti segnate in una giornata: 35 (34° giornata)

Minor numero di reti segnate in una giornata: 3 (13° giornata)

Punteggio più alto raggiunto in una singola partita: 99 punti (Lukyno, 34° giornata)

Punteggio più basso in una singola partita: 52,5 punti (FoxHound, 34° giornata)

Valore rosa più alto: 357 crediti (Ham&Ananas); Valore rosa più basso: 248 (AC Pepperoni);

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

LINK UTILI:

► FantaCafè, i resoconti di tutte le giornate.

► Lega Fantacalcio, il link ufficiale della competizione.

► Rose di tutte le squadre.

► Presentazione FantaCafé, con loghi, maglie ed interviste agli allenatori.

► ProRETT, cos’è?

Ci sono 3 commenti

nDrake
nDrake "Master of the Universe"
NiubboGameplay Café è il mio ritualeChiacchierone!Guardone!E3 2019 Special!Complimenti, ti sei registrato!Capata in boccaJunior
4 Agosto 2020 alle 16:20

che pena, ma almeno abbiamo vinto nel mondo reale

RoastShinoda

Un’annata di transizione per la Roast-Beef, però dai che ci rifacciamo <3

Lascia un commento