Cartoline dello sviluppo di videogiochi giapponesi

Speciale di Tanzen

Proprio come se fosse un album di figurine a tema verticale, in questo post ci sono tutte le foto che nel corso degli anni ho scattato con alcuni dei più famosi sviluppatori giapponesi di videogiochi.
In realtà, come si vede dalla genuina felicità impressa sul mio volto, sono una parte di quelli a cui devo tanta riconoscenza e gratitudine, poiché artefici del mio continuo amore per i videogiochi e del lavoro che faccio.

Hideo Kojima, Metal Gear Solid, Zone of the Enders, presto Death Stranding:

Shinji Mikami, Resident Evil, Devil May Cry, God hand, The Evil Within:

Kazunori Yamauchi anche dopo la laurea Honoris Causa in Italia, Gran Turismo, Omega Boost:

Tetsuya Nomura, Final Fantasy VI e VII, Kingdom Hearts:

Suda 51, Killer 7, Killer is Dead, No More Heroes:

Fumito Ueda, Ico, Shadow of the Colossus, The Last Guardian:

Hidetaka Miyazaki, Demon’s Souls, Dark Souls, Bloodborne, Sekiro:

Hideki Kamiya, Viewtiful Joe, Bayonetta:

Hajime Tabata, Final Fantasy Type-0, Final Fantasy XV:

Yoshinori Ono, Dead Rising, Street Fighter IV e V:

Ci sono 5 commenti

COLDSEASONS

Bella gallery. Se posso fare il vecchio lamentoso di turno, avrei aggiunto qualche chicca o curiosità su ognuno di essi. Magari chi è stato più disponibile, chi no, chi ti è sembrato più simpatico e chi no. Ma credo che con una cosa del genere, caro Antonio, ti inimicheresti gran parte degli sviluppatori videoludici più importanti del settore. Meglio di no, va 😀

Kasdan80

Ma che bel rigazzetto che è il Tanzen! 😀

Sampras87

Il Tanzen è un bomberone nazionale.

Lascia un commento