Microsoft compra Bethesda e altri: cosa significa per il mercato dei videogiochi

Editoriale di Tanzen

Microsoft ha acquistato ZeniMax per 7.5 miliardi di dollari, l’azienda proprietaria di Bethesda, id Software, Arkane Studios, Tango Gameworks e altri.
Serie quali The Elders Scrolls, Fallout, Doom, Starfield, Wolfenstein arriveranno il day one su Xbox Game Pass Ultimate: Microsoft ha deciso di combattere le esclusive di PlayStation con le acquisizioni per velocizzare i tempi.

**Cosa succederà a questi titoli su PlayStation 5? Cosa significa per l’ecosistema Microsoft e per il mercato dei videogiochi?

Ne parlo in questo podcast, e vorrei sapere la vostra nei commenti!

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

SEGUICI SU:

Twitch, unico canale per le dirette.
ISCRIVITI al canale YouTube.
Facebook, la fan page ufficiale.
Gruppo Facebook, per parlare con tanti appassionati.
Instagram, foto a sfondo videoludico!
Telegram, audio vocali esclusivi e notifiche di ogni articolo.
Discord, musica di videogiochi e sessioni di gioco online assieme.
Twitter, di tutto un po’.
► La community ufficiale su Steam.

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

Logo: Marco Mottura
Animazioni e sigle: Leonardo Alberto Moschetta
Padri Fondatori: Antonio Fucito, Matteo Santicchia, Rosario Salatiello

Ci sono 1 commenti

Lascia un commento