E3 2019, Konami ha annunciato ufficialmente PES 2020

Come da tradizione, il gioco arriverà a settembre!

Notizia di Riccardo Amalfitano

Konami ha annunciato oggi, durante l’E3 2019, eFootball PES 2020 il nuovo capitolo della storica serie calcistica. In copertina troviamo l’uomo simbolo della nazionale argentina e del Barcellona: Lionel Messi. Acquistando la Legend Edition, disponibile solo in versione digitale, in copertina ci sarà invece, il Gaucho: Ronaldinho.

PES 2020 da il via ad una nuova serie di simulazioni calcistiche con l’obiettivo di rivoluzionare l’eFootball. La serie PES continua nella sua costante ricerca del realismo simulativo, tenendo sempre in considerazione i feedback dei fan per apportare i giusti miglioramenti che possano impreziosire ancora di più l’esperienza di gioco. Fra questi abbiamo: una Master League rivista, la nuova modalità chiamata Matchday e una nuova veste grafica per i menu di gioco.

Ad aiutare nello sviluppo di PES 2020, è intervenuto un consulente d’eccezione, Andrés Iniesta, la cui cultura ed esperienza calcistica ha permesso al team di sviluppo di focalizzarsi meglio sull’immersività e sull’autenticità della tecnica di dribbling chiamata Finesse Dribble che riproduce al meglio la capacità del leggendario calciatore spagnolo di leggere anticipatamente il gioco e di trovare il miglior modo possibile per superare anche le difese più ostiche. Ronaldinho, non sarà soltanto l’uomo immagine della Legend Edition, in quanto porterà il suo talento all’interno del gioco. Il suo dribbling ubriacante e la tecnica spaziale, permetteranno ai giocatori di muoversi proprio come lui.

Master League rinnovata

La Master League sarà finalmente resa più moderna. Verrà infatti introdotto un nuovo e migliorato sistema per la gestione dei dialoghi, il che permetterà di controllare al meglio la progressione. Sarà quindi possibile scegliere le risposte più adatte per creare la propria storia all’interno della Master League. Il mercato dei trasferimenti in PES 2020 sarà affidato invece ad un nuovo algoritmo che includerà i costi di trasferimento, gli stipendi dei calciatori e altri importanti elementi presenti nel calcio reale.

La modalità Matchday

La vera novità di PES 2020 è la modalità Matchday. Si dovrà scegliere una delle due squadre presenti all’inizio di ogni evento a cadenza settimanale, ogni passaggio riuscito e ogni gol segnato faranno ottenere punti preziosi necessari per la vittoria finale. Quando ogni evento settimanale sarà concluso, i risultati delle Partite di Gruppo saranno valutate per trovare l’utente che ha raggiunto la migliore performance. L’utente prescelto avrà diritto ad accedere alla Grand Final, ovvero un evento unico, trasmesso in streaming.

eFootball PES 2020 sarà disponibile per PlayStation 4, Xbox One, e PC il 10 settembre 2019!

Qui di seguito il trailer di presentazione:

Ci sono 3 commenti

Th3Crow

L’esclusione di Switch bah!

COLDSEASONS

Nessuna news di rilievo riguardo il gioco. C’è da capire l’annosa questione delle licenze, oltre che la Master League che ha bisogno di uno svecchiamento non di poco conto.

    Ric.Ama

    Un bel problema quello delle licenze. Il problema è che ora come ora possono fare ben poco. Il rivale ha praticamente tutto 😛

Lascia un commento