PlayStation Plus, Battlefield V, Stranded Deep e Wreckfest nella line-up di maggio

La nuova collezione gratuita per gli abbonati

Notizia di Jury Livorati

Dopo un mese ricco per gli abbonati PlayStation Plus come quello di aprile le attese per maggio erano molto alte. Days Gone, Zombie Army 4: Dead War e Oddworld: Soulstorm si preparano a lasciare il posto alla nuova selezione, annunciata poco fa. Anche se i leak delle ultime ore parlavano, abbastanza clamorosamente, di Godfall e Disco Elysium: The Final Cut, la comunicazione ufficiale PlayStation va in altra direzione. La nuova line-up mensile è infatti costituita da Battlefield V e Stranded Deep per PlayStation 4 e Wreckfest per PlayStation 5.

Oltre al famoso sparatutto di EA, troviamo allora un survival e un racing game votato alla distruzione. Ce n’è un po’ per tutti i gusti, anche se prevediamo già le critiche per la presenza di giochi già visti nella collezione del PlayStation Now. Sarà l’ennesima occasione per parlare della possibile fusione dei due servizi o della soppressione dell’uno in favore dell’altro. Chi preferisce giocare a lamentarsi, comunque, avrà di che provare ben tre esperienze molto diverse tra loro.

Vi ricordiamo come sempre che i giochi attualmente disponibili per il download gratuito lo resteranno fino a lunedì prossimo. Da martedì pomeriggio sarà invece possibile riscattare i nuovi titoli. Chissà se la nuova Instant Game Collection verrà accolta con favore dai quasi cinquanta milioni di abbonati a PlayStation Plus e se le proposte di Sony contribuiranno ad aumentare l’utenza del servizio in abbonamento che ha già fatto segnare risultati da record.

Ci sono 1 commenti

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
28 Aprile 2021 alle 23:18

Mese così e così, dopo i recenti ottimi. Battlefield V già giocato a suo tempo; essendo una delle mie serie preferite l’ho acquistato al day-one. Non lo re-installerò per 4 partite in croce. Per Stranded Deep zero interesse. Forse, e dico forse, proverò Wreckfest su PS5 anche se così, ad occhio, m’ispira proprio pochino.

Lascia un commento