Scatti da Hades, il nuovo gioiello di Supergiant Games

Galleria fotografica di Antonio Fucito

Lo scorso 6 dicembre è arrivato sul neonato store Epic Hades, titolo action con visuale isometrica sviluppato dai Supergiant Games, gli stessi del trittico Bastion-Transistor-Pyre.

Il mio amore per i loro giochi è inversamente proporzionale a queste tre uscite, con Bastion al primo posto, Transistor appagante ma con un senso di incompiuto e Pyre quello che mi è piaciuto di meno, troppo verboso e con poca sostanza, ancorché dotato di buona narrativa.

Dopo aver provato Hades in early access per quasi 10 ore, la sensazione è che potrebbe avvicinarsi al primo titolo in termini di qualità; sono troppo curioso di capire se riuscirà ad avere un evoluzione simile a quella di Dead Cells, nostro gioco dell’anno 2018 per i titoli sotto i 35€.

Già oggi, ad ogni modo, il comparto tecnico/artistico del titolo risulta essere delizioso ed ispirato; non mi sono fatto scappare quindi la possibilità di immortalare qualche ambientazione per condividerla sulle pagine di Gameplay Café!

Lascia un commento