A corto di streaming? Tutto quello che c’è da sapere su Amazon Prime Video

Costi, app e il catalogo di uno dei servizi di streaming più diffusi nel nostro Paese

Guida di Tommaso Stio

Disponibile in Italia dalla fine del 2016, Amazon Prime Video è riuscito nel tempo ad affermarsi come uno dei servizi più in voga nel nostro paese grazie all’inclusione nell’abbonamento Prime e a produzioni interessanti come The Boys. In questo articolo, come già fatto per Netflix, proveremo ad analizzare tutti gli aspetti che concernono il catalogo, i prezzi e i contenuti più interessanti a disposizione.

Amazon Prime Video

Cos’è Amazon Prime Video

Se proprio non ne avete mai sentito parlare, è bene partire col definire di che cosa stiamo parlando. Amazon Prime Video è un servizio che comprende serie TV, film e documentari e che, rispetto alla TV tradizionale, sono disponibili sulla piattaforma online, raggiungibile sia da web che tramite applicazione, in formula “on demand” cioè a disposizione dell’utente in qualsiasi momento e visibili quindi su richiesta.

Ogni mese vengono aggiunti nuovi contenuti, sia prodotti originali di Amazon che di terze parti e ne vengono rimossi altri, in un ricambio continuo pensato per mantenere alto l’interesse del pubblico e aggiornato il catalogo.

Amazon Prime video

Prezzi

Come la maggior parte dei servizi di streaming on demand, per utilizzare Prime Video è necessario sottoscrivere un abbonamento. Per essere più precisi però, non esiste un abbonamento unicamente dedicato a Prime Video poiché questo non è altro che uno dei servizi inclusi nell’abbonamento Amazon Prime. Per chi non lo conoscesse, si tratta del servizio che permette principalmente di ricevere consegne in un giorno e senza spendere un euro, oltre ad altri servizi come Prime Music e Amazon Photos.

Pertanto, per usufruire del servizio di streaming è necessario essere abbonati ad Amazon Prime oppure è possibile provare il servizio gratuitamente per trenta giorni. Vediamo quali sono le opzioni per diventare cliente Prime:

  • 36 euro l’anno – abbonamento valido per dodici mesi, con rinnovo e addebito automatico
  • 18 euro l’anno – opzione valida per studenti universitari, con periodo di prova di novanta giorni
  • 3,99 al mese – abbonamento mensile, con rinnovo e addebito automatico ogni mese

Tutte e tre le formule consentono di interrompere il rinnovo automatico del servizio in ogni momento e la fruizione dello stesso è garantita su qualsiasi dispositivo, browser o app compatibile.

Amazon Prime Video

Caratteristiche dell’abbonamento

Amazon Prime può essere provato per la prima volta con una prova gratuita di trenta giorni, che permette allo stesso modo di accedere all’intero catalogo di film e serie TV. Come avviene per altri servizi, il catalogo cambia in base al paese in cui ci si trova pertanto si possono trovare numerosi contenuti prodotti in Italia o anche film storici. L’abbonamento funziona con rinnovo automatico ma può essere interrotto in qualsiasi momento tramite l’apposita sezione da Il Mio Account -> Il mio Amazon Prime

Ogni abbonamento corrisponde a un profilo su Prime Video, con tutti i vantaggi del caso tra cui la possibilità di salvare in una lista lei cose che vogliamo vedere e le sezione “Continua a guardare” che tiene traccia e ci ricorda che cosa abbiamo interrotto o a quale episodio di una serie siamo arrivati.

Amazon Prime video

App e dispositivi compatibili

Prime Video può essere fruito su una miriade di dispositivi. L’utilizzo più classico è quello tramite web, collegandosi all’indirizzo primevideo.com è possibile accedere con il nostro account al catalogo italiano di contenuti. Il servizio è disponibile anche sotto forma di applicazione su Smart TV, console da gioco, smartphone e tablet. Inoltre, se possedete un dispositivo sviluppato da Amazon della gamma Fire come il Tablet o il TV Stick, potete raggiungere allo stesso modo il catalogo.

I contenuti sono visibili in streaming mentre soltanto le versioni per smartphone e tablet presentano la possibilità di scaricare film o episodi di serie TV per vederli poi, in un secondo momento, senza connessione a internet.

La qualità visiva dello streaming è in grado di adattarsi automaticamente in base al flusso che riceve il vostro device oppure può essere impostata, durante la visione, premendo sul tasto “Opzioni” in alto a destra. A questo punto, dal menu a tendina, potrete scegliere tre tipi di qualità: Buona, che corrisponde a un flusso di 0,38 GigaByte per un ora di video, Superiore che ne utilizza 1,40 GigaByte nella stessa unità di tempo e infine Ottima che ne richiede 6,84 GigaByte. Si tratta di un dettaglio importante a cui fare particolarmente caso se la vostra connessione a internet è a consumo, come lo è ad esempio quella dello smartphone. Se invece volete farvi un’idea della velocità della vostra connessione casalinga potete effettuare un test su questo sito.

Catalogo originale e ricambio contenuti

Mensilmente vengono aggiunti e rimossi diversi contenuti e ce ne sono davvero per tutti i tipi di pubblico. In particolare, tra i contenuti originali o disponibili in esclusiva segnaliamo The Boys (qua la nostra recensione) e le tanto chiacchierata Carnival Row, American Gods, Fleabag e la più recente Star Trek: Picard.

Dal punto di vista dei film invece, il servizio di Amazon predilige tanti contenuti nazionali quindi pellicole prodotte e uscite negli scorsi anni in Italia. Non mancano anche grandi film internazionali così come potete trovare una raccolta di pellicole storiche del nostro cinema, da Totò a Pasolini.

Audio e sottotitoli

Ogni contenuto presente offre spesso e volentieri la possibilità di scegliere la lingua dell’audio e quella dei sottotitoli. Per visualizzare tale opzione, basta avviare un qualsiasi prodotto e passare il mouse sopra l’icona la prima icona in alto a destra. Dal menu a tendina, è possibile selezionare la vostra combinazione preferita di lingua e sottotitoli. Se per qualche ragione, volete cambiare il design o la dimensioni di questi, potete andare nelle impostazioni dell’account oppure cliccare, sempre dal menu a tendina, sulla scritta azzurra “Impostazioni sottotitoli”. Così facendo si aprirà una nuova finestra per aumentare o diminuire la dimensione delle scritte, cambiarne il colore e un eventuale sfondo per migliorarne la leggibilità.

Amazon Prime Video

FAQ

Come disdire l’abbonamento? Per disdire l’abbonamento è necessario andare, dalla pagina principale di Amazon.it, su Il Mio Account e poi su Il mio Amazon Prime. Qua troverete l’opzione per annullare il rinnovo che, partirà, dal giorno successivo all’ultimo per cui avete già pagato.

Come riscatto una Gift Card? Le Gift Card che potete trovare relative ad Amazon servono per acquistare prodotti sul negozio online e non posso essere utilizzare per sottoscrivere un abbonamento.

Posso creare un altro profilo? Al momento non è possibile creare un secondo profilo per il servizio Prime Video.

Esiste un piano per il 4K? No, Amazon non fa distinzioni di sorta pertanto qualsiasi abbonamento potrà usufruire dei contenuti presenti su Prime Video nel massimo della qualità disponibile.

Come faccio a scaricare i contenuti? Per fruire dei contenuti offline è necessario scaricarli dall’applicazione ufficiale. Questa è disponibile sui principali store quali Google Play e App Store. Una volta aperta, basta selezionare il contenuto che si intende scaricare e cliccare l’apposito tasto. I file scaricati possono essere visti e rimossi dal menu “Download” della pagina principale.

Posso scegliere la qualità del download? Sì. Dalla home page, cliccate su “I miei video”, troverete in alto a destra il simbolo delle impostazioni. Cliccateci e poi premete su “Streaming e Download”. Qua potrete selezionare la qualità dello streaming (per risparmiare dati mobile) o del download, per occupare più o meno spazio nella memoria del vostro dispositivo.

Ci sono 6 commenti

Rock79

Secondo me Prime video comunque deve crescere ancora, la qualità dei film e delle serie è alquanto bassa.

Dr_Venkman

Ci sono serie di alto livello come The Man in the High Castle, American Gods, Sneaky Pete e Mr. Robot solo per citarne alcune. In più, per gli appassionati di anime come me, hanno aggiunto le versioni originali di grandi classici come Kyashan, Hurricane Polimar, Tekkaman, Star Blazers 2199. Ho anche Netflix e non ho apprezzato il rifacimento di Voltron, avrei preferito la versione originale. La vecchia storia, senza censure.
Per quello che cerco io, Prime Video incluso nei €36 di Prime è regalato.

COLDSEASONS
COLDSEASONS "Master of the Universe"
Complimenti, ti sei registrato!Chiacchierone!NiubboGuardone!Gameplay Café è il mio ritualeJuniorE3 2019 Special!Master
1 Febbraio 2020 alle 10:07

Gran bell’articolo, Tommaso! Io sono del parere che in rapporto a qualità/prezzo, PrimeVideo sia il servizio migliore in assoluto attualmente. Costo irrisorio (sperando che resti sempre così), non un’inutile indigestione di serie tv (come Netflix), tante ma non troppe di cui la maggior parte davvero eccelse. In più discreta selezione di film.

Sampras87

Amazon Prime nella sua interezza è davvero un abbonamento di livello.

Lascia un commento