Half-Life: Alyx, svelati nuovi dettagli sul gioco

Non ci saranno rinvii o ritardi

Notizia di Riccardo Amalfitano

Oggi Valve ha tenuto un AMA Reddit per il prossimo Half-Life: Alyx, il quale consente alla community di porre domande riguardanti il gioco. Ciò ha naturalmente portato a nuove informazioni, incluso lo sviluppo, il dietro le quinte e molto altro ancora. Con i numerosi ritardi e rinvii di questi mesi per quanto riguarda titoli come: Final Fantasy VII Remake, Cyberpunk 2077 e Dying Light 2, i fan hanno potuto tirare un sospiro di sollievo, in quanto Valve ha confermato che la finestra di lancio, fissata al mese di marzo 2020, sarà rispettata.

La compagnia ha dichiarato: “Ad eccezione di alcune modifiche alla scena finale, il gioco è stato completato. Molti di noi in Valve, così come i playtester, hanno giocato tutto il gioco più  e più volte. In questo momento stiamo principalmente pulendo e correggendo i bug, quindi siamo al punto giusto nel processo di sviluppo. Siamo fiduciosi che la data di pubblicazione del gioco sarà rispettata.”

Vale anche la pena notare per i fan di Half-Life che il compositore Kelly Bailey, noto per aver creato la musica nei precedenti titoli del franchise, non tornerà in Half-Life: Alyx, tuttavia, Mike Morasky che ha composto i giochi più recenti di Valve come Portal 2 ha preso il suo posto e ha lavorato a stretto contatto con Bailey durante tutto il processo. Allo stesso modo Valve ha consultato lo scrittore di Half-Life, Marc Laidlaw, per realizzare la storia di Half-Life: Alyx.

In vista del lancio, Valve sta pianificando di pubblicare diversi filmati di gioco: “La nostra intenzione è di usarli per mostrare non solo gli elementi di gioco, ma anche elementi specifici per la realtà virtuale come le diverse opzioni di movimento”.

Questo sarà il tentativo di Valve di tornare sotto le luci della ribalta. Infatti, l’azienda non pubblica un gioco tripla A da Portal 2 del 2011.

Potete dare uno sguardo all’intero AMA Reddit qui.

Lascia un commento